Mantenendo tutti i dati di scansione originali è possibile rielaborare le immagini partendo dai file grezzi (RAW).

In questo modo Mapascan Studio Web può acquisire le tonalità desiderate anche a posteriori, esprimendo tutta la potenza di 48 bit di profondità di colore.
Le impostazioni definite per ogni singolo materiale sono fissate fino ad un eventuale successiva modifica.

Editor Materiale

Editor Materiale
Immagine 1 di 3